Translate

venerdì 14 gennaio 2022

PREGHIERA DI PADRE JOZO: Padre..sono tuoi figli, che Tu hai chiamato..in questi luoghi, dove è presente la tua Madre...


 PREGHIERA DI PADRE JOZO
Preghiamo: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

1. Padre, ecco la tua Chiesa: sta qui davanti a Te. Sono tuoi figli, che Tu hai chiamato. Sono presenti in questi luoghi, dove in modo particolare è presente la tua Madre.
Padre, là Chiesa è qui, umilmente prega: apri i nostri occhi per vederti, apri i nostri orecchi per sentirti, apri la nostra mente per capire la nostra presenza qui, la nostra chiamata.
Tu sei grande. Hai mandato il tuo Figlio, perché nessuno si perda. O Gesù, oggi, venerdì, Tu sei morto, Tu hai dato la vita, in questa stessa ora Tu sei stato sulla croce.
Noi siamo inginocchiati davanti a Te, sul Calvario. Il nostro cuore desidera dirti il nostro ringraziamento. Grazie, Signore Gesù, grazie per la tua morte, grazie per la tua croce. Tu hai abbracciato la croce, Tu hai sentito da ognuno di noi l’abbraccio, Tu ci hai visti. Oh, Tu sei caduto, perché io sono pesante. Grazie, Signore Gesù, perché Tu non mi hai rifiutato, non mi hai gettato, Tu mi hai portato. Grazie, Signore Gesù, per il tuo sangue, uscito dal tuo corpo come segno di vita, come seme di vita. Grazie, Signore, perché il tuo sangue adesso è presente nel nostro corpo. Grazie, Signore Gesù, per le tue piaghe, che sono sorgenti di amore, di luce, di speranza, che sono impronte del tuo amore.
O Signore Gesù, la tua Chiesa umilmente prega davanti alla tua croce: apri i nostri occhi e lìberaci, Signore, con la tua morte da noi stessi, dal nostro orgoglio, dalla nostra superbia, dal nostro egoismo. Il tuo amore è più forte del nostro egoismo. Vieni Tu in noi, o Gesù, con l’amore e con la pace.
Gesù, con le tue mani difendi la tua Chiesa, difendici da ogni male. Nel tuo nome, nel nome di tutta la Chiesa, preghiamo umilmente per il dramma dell’amore:
Pater, Ave, Gloria.

Nessun commento:

Posta un commento