Translate

venerdì 10 gennaio 2014

Marija ha chiesto alla Madonna quanto pane e acqua dovremmo mangiare nei giorni del digiuno


 La veggente Marija: La Madonna all'inizio ha domandato il digiuno una volta alla settimana, il venerdì, e lo ha chiesto a pane e acqua per ventiquattro ore. All'inizio noi abbiamo fatto le nostre esperienze, perché, quando la Madonna ci ha proposto il digiuno, noi non eravamo abituati e aspettavamo la mezzanotte per incominciare a mangiare quelle cose che avevamo tralasciato durante il giorno. La Madonna però al riguardo non ci ha detto nulla se era bene o male.

La cosa più importante è di non mangiare nulla per 24 ore, da mezzanotte a mezzanotte, eccetto pane e acqua. Una volta abbiamo chiesto alla Madonna quanto pane e acqua si poteva prendere, ma lei ha risposto che non è importante quanto ne prendevamo, ma la rinuncia a tutte le altre cose, assumendo solo pane e acqua durante quel giorno.
Poi, la Madonna ha chiesto anche un secondo giorno di digiuno durante la settimana: il mercoledì. La Madonna ci ha spiegato che la preghiera e il digiuno sono così importanti, che con essi si possono allontanare le guerre. La Madonna, oltre al digiuno a pane e acqua, ha proposto anche altre rinunce, in particolare a quelle nostre abitudini che portano al peccato e a tutto ciò a cui siamo particolarmente legati.
Fonte:http://www.santorosario.net/apparizionimedjugorje4.htm

8 commenti:

  1. Ci sono gli estremi per una denuncia per esercizio abusivo della professione di nutrizionista, dietologa! Correi sta vegente e la madonna che danno indicazioni senza laurea ne iscrizione all'albo. Un denuncia celeste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei credente sai che esistono i digiuni. Ma sai anche che se vuoi lo fai altrimenti no. Il Papa stesso per il giorno di quaresima co sono i digiuni da seguire ma ha anche detto che chi ha medicine da prendere....anziani e bambini non facciano i digiuni. Non vedo l'accusa x fare una denuncia. C'è tutto scritto nero su bianco nei registri della prefettura vaticana.

      Elimina
    2. Non mi sembra il caso di fare dello spirito. Il digiuno è un mezzo di santificazione non una dieta

      Elimina
    3. Non è un obbligo un consiglio, perché tu con la laurea di nutrizionista ti senti minacciato? E subito si parla di denuncia .

      Anche io vado dal nutrizionista eppure la mia dieta prevede solo pane il mercoledì e il venerdì

      Elimina
    4. gentile Davide, non riesco a capacitarmi di quanto sia stato inopportuno il tuo commento.
      E' semplice fare il matto o scrivere così senza riflettere..penso che CHIUNQUE sia d'accordo con me.

      Elimina
  2. Credo che il signor Davide stia scherzando. Perché il digiuno intermittente fa bene non solo allo spirito ( e fin qui ognuno è libero di credere o no ), ma dovrebbe sapere anche che la comunità medica e scientifica internazionale approva il digiuno intermittente ( addirittura due volte la settimana) come favorevole al miglioramento di gravi patologie quali il diabete, le malattie cardiovascolari e potrebbe anche ridurre l'evoluzione di alcune forme tumorali.

    RispondiElimina
  3. Perché mischiare il sacro con il profano ?? È risaputo che fare uno /due digiuni a settimana fanno dimagrire ,ma LA MADONNA li propone come penitenza .Perché si risente ??ha paura di perdere clienti??

    RispondiElimina
  4. X AMORE DEL SIGNORE E LA MADRE MARIA DOBBIAMO SI ACCETTARE IL DIGIUNARE XCHÈ FA BENE ALLO SPIRITO E AL CORPO E ALLA PREGHIERA X TT.AMEN

    RispondiElimina