Translate

venerdì 18 dicembre 2020

Gli auguri di Natale da parte del veggente Ivan Dragicevic

 

Gli auguri da parte del veggente Ivan
di Medjugorje.

Cari amici in Cristo, le nostre vite sono state radicalmente cambiate da quando è entrata nel mondo e nella Chiesa la pandemia da coronavirus con il suo buio e il suo flagello! Non temete in questa tempesta da coronavirus! Piu' importante è preparare il  nostro cuore per il Signore ed essere vivi nella speranza! Sono quasi 40 anni che la Madonna a Medjugorje ci chiede di pregare per la realizzazione del suo piano e dei suoi proggetti! Cari amici questi piani che la Madonna vuole realizzare provengono dal Padre e noi dobbiamo soltanto dire: "Padre Nostro sia fatta la tua volontà"! Il desiderio della Madonna è che noi, ogni giorno, viviamo in una gioiosa speranza, credendo come Gesù  ha detto nel Santo Vangelo!
 San Paolo dice che la speranza non delude, anzi, la speranza è ancoraggio dell'anima! E il
Natale è il tempo dove sovrabbonda questa gioiosa speranza! Non è soltanto un sentimento di ottimismo, ma è una Verità eterna dell'Incarnazione del Verbo di Dio! Questa Verità si chiama Gesù Cristo. Gesù, per mezzo della Vergine Maria, è sceso sulla terra come uomo per capirci, curarci, sollevarci, liberarci dal peccato e così transformarci in nuove e bellissime creature. Soltanto Gesù è la  nostra vera pace e la nostra lieta speranza! Il Natale, non sono i regali costosi che vantano le nostre possibilità economiche, ma è una gioia pura che riempe ogni cuore umano! La Madonna spesso ripete: cari figli desidero che siate portatori della Pace e della gioia Divina, in questo mondo inquieto! Portate questa pace, con semplicità al prossimo. Siate miti ed umili, offrite a tutti, con il sorriso, il perdono! Io prego per voi perché  in questi giorni, possiate scoprire la più grande gioia di tutte le gioie, cioè la gioia di Cristo! Particolarmente, prego perché Gesù, in questi giorni, nuovamente rinasca nei vostri cuori.
Il Vangelo ci dice che Gesù si rivela ai piccoli. Sperimentare la nascita di Gesù significa proprio questo: diventare piccoli e in tal modo avvicinarsi al mistero del Presepe! Il Natale ci invita a discernere le cose essenziali da quelle superficiali e transitorie! Preghiamo il Signore che ci doni la perseveranza su questo cammino, la capacità del discernimento delle cose importanti e, altrettanto, preghiamo per la perfezione nella fede e nell'Amore! Infine preghiamo per essere sinceri e autentici cristiani! In questo spirito, voglio augurarvi Buon Natale e Felice Anno nuovo 2021!

Vostri Ivan Laureen, Kristina, Mikayla, Daniel and Mathew!    
 
Fonte:
Medjugorje
                         

Nessun commento:

Posta un commento