Translate

domenica 25 aprile 2021

Alcune riflessioni del veggente Ivan, in questi giorni: "Cari sacerdoti, cari amici in Cristo.... (17- 20 Aprile 2021)

 


IL VEGGENTE IVAN
 
17 aprile 2021: Cari sacerdoti, cari amici in Cristo, durante questa preghiera insieme, ancora una volta vi saluto tutti dal cuore. La presenza della Madonna attraverso queste apparizioni, sono un grande dono per tutti noi, ma anche una grande responsabilità.
La Madonna desidera da noi, che siamo apostoli nuovi che portiamo i suoi messaggi agli altri, che viviamo i suoi messaggi.
E' un grande dono, una grande grazia per me, per te, per la Chiesa, per tutti noi.
Cari amici, che questa chiamata della Madre non sia vana nelle nostre famiglie, nella nostra vita quotidiana, perché dipende da noi di accettarla come nostra Madre e di mettere in vita le sue parole nella nostra vita. Ascoltiamo questa chiamata della Madre, ascoltiamo questo Cuore Immacolato, che ha un posto per ognuno di noi.
 
"Nelle tue mani, Regina della Pace, siamo tutti sicuri e con Te andiamo verso la fonte dell'acqua, (Acqua-Viva) verso l'eternità. Grazie Madre di portarci alla Luce, a Tuo Figlio.
 
20 aprile 2021: Cari sacerdoti, cari amici in Cristo ancora una volta stasera voglio salutarvi dal cuore, durante questa nostra preghiera  insieme alla Madre, Regina della Pace.
 Questo mondo, come mai prima, ha bisogno di Dio. 
Questo mondo come mai prima ha bisogno della Pace.
 Questo mondo come mai prima ha bisogno di famiglie Sante che pregano, che sono delle cappelle vive di preghiera. 
Perciò abbiamo bisogno di mettere Dio al primo posto nella nostra vita e nelle nostre famiglie, abbiamo bisogno delle Grazie. I nostri bisogni sono così grandi, che la nostra Madre viene da quasi 40 anni da noi, come una goccia in un oceano, così stanco,e Lei rappresenta un'Oasi nel deserto, per questo nostro mondo. Molti hanno trovato questa Oasi, invece c'è un numero ancora più grande che deve ancora incontrare Lei e capire che Lei esiste e che Dio esiste.
 La  Madonna sa molto bene che un gran numero di gente ancora deve diventare strumento della Pace in questo mondo. 
 
Cara Madonna cara Gospa Regina della nostra pace Regina, Regina del Cielo e della Terra, non stancarti a chiamarci e a guidarci su questo cammino di salvezza verso Gesù nostra pace. 
 
Anche oggi Lei è venuta da noi molto Gioiosa e felice, ci ha salutati con il suo saluto materno. Che Gesù sia lodato per i figli miei poi la Madonna ha pregato per la Pace nel mondo e per la Pace nelle famiglie....
 
 24 aprile 2021: Cari sacerdoti cari amici in Cristo, ancora una volta stasera vi saluto dal cuore, durante il nostro incontro di preghiera con la Madre con la Regina della Pace. Oggi, secondo il suo desiderio, abbiamo pregato per i sacerdoti, per i vescovi, per il Papa e per le vocazioni della chiesa. Il 25 giugno del 1985 la Madonna ci ha detto:"Io vi invito tutti a pregare il Rosario e  che voi invitate gli altri e pregare il rosario. In modo speciale chiamo voi, miei cari pastori a pregare il Rosario e con il Rosario passerete al di là di ogni problema e di ogni difficoltà che Satana vuole mettere nella chiesa cattolica. Pregate il Rosario, cari pastori miei mettete il tempo da parte per pregare il Rosario". 
Così Lei ci ha detto durante un'apparizione quando noi le chiedavamo cosa dire ai sacerdoti. Cari amici miei in questo tempo di grande responsabilità e di decisione, è un dono che c'è dato di fare di più: il mondo, questa civilizzazione, ci offre le ideologie che ci portano via da Dio, via dalla vita e via dalla verità. La Madre rimane con noi per così lungo tempo perché il Figlio lo permette, per farci uscire da queste tenebre, da questo tunnel di Tenebre, per portarci alla Luce e Lei ci invita all'umiltà, alla perseveranza alla pazienza vivendo i suoi messaggi nella preghiera. Oggi la Madre è venuta da noi molto gioioso e felice ci ha salutati col suo saluto materno....
 
 Cari amici miei domani è il 25 del mese, sappiamo che la Madonna dà un messaggio che è dato per il mondo intero. Aspettiamo quello che Lei vorrà dirci, vi ringrazio.

Nessun commento:

Posta un commento