Translate

venerdì 29 maggio 2015

Il Papa riceve in udienza il presidente della Croazia


Tra i doni, una maglia da centravanti della nazionale croata con la scritta "Papa Franjo"

Vatican City,

Questa mattina, Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nella Sala del Trono del Palazzo Apostolico Vaticano, la presidente della Repubblica di Croazia, Kolinda Grabar-Kitarović, cattolica, che successivamente ha incontrato il cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin, accompagnato da mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.
Il Capo di Stato ha salutato il Pontefice in spagnolo, lingua che ha studiato nel suo paese e che ha poi approfondito attraverso alcuni viaggi in Spagna. I colloqui, durati circa 20 minuti, sono poi proseguiti in croato alla presenza di un interprete.
Durante l'udienza - informa una nota della Sala Stampa vaticana - si sono costatate "le buone relazioni esistenti" tra Vaticano e Croazia, ulteriormente rafforzate dagli Accordi stipulati tra le Parti. Inoltre, "sono stati affrontati temi di comune interesse, tra i quali la collaborazione fra la Chiesa e lo Stato per il bene comune della società croata, in particolare a sostegno della famiglia e dei giovani".
Nel prosieguo della conversazione "ci si è soffermati sulle conseguenze sociali della crisi economica mondiale, come pure sulle principali sfide regionali, con particolare attenzione alla situazione dei croati nella Bosnia ed Erzegovina".
Accompagnata dal suo staff, di circa dieci persone più l’ambasciatore, la Grabar-Kitarović ha donato al Santo Padre un corporale nel pizzo di Lepoglava. È questo un convento dei paolini divenuto, durante gli anni del comunismo, un carcere per dissidenti e criminali. Il pizzo fa parte del folkore croato.
Oltre a questo, la presidente ha regalato a Francesco la maglia della nazionale a scacchi bianchi e rossi, con il numero 9 - quello del centravanti - e sopra la scritta "Papa Franjo". Infine, ha portato alcuni libri del Pontefice tradotti in lingua croata, per dimostrare l'interesse verso di lui nel paese. 
Il Papa ha ricambiato con la medaglia di San Martino, e una copia dell'Esortazione apostolica Evangelii Gaudium, che la presidente ha chiesto di avere in spagnolo. Questa mattina, alle 8, la Grabar-Kitarović aveva partecipato ad un Messa nella cripta della Basilica vaticana.
Fonte:http://www.zenit.org/it/articles/il-papa-riceve-in-udienza-il-presidente-della-croazia

Nessun commento:

Posta un commento